consigli - Cucciolandia: Vendita Cuccioli in Lombardia e Piemonte

Vai ai contenuti

Menu principale:

consigli

Guida del cucciolo

Prima di accogliere in casa il vostro cucciolo assicuratevi di aver acquistato tutto l’occorrente necessario per la sua nanna, la pappa, la pulizia e il gioco. La cuccia sarà indispensabile per i suoi momenti di riposo: sceglietene una molto accogliente dove lui possa sentirsi a suo agio e rifugiarsi. Serviranno due ciotole in plastica o in altro materiale lavabile, una per la pappa e una per l’acqua che dovrà essere sempre fresca e a disposizione del piccolo.
Non appena il vostro cucciolo arriverà nella sua nuova casa sarà intimidito da tutto ciò di nuovo che lo circonda: dategli il tempo di ambientarsi e di conoscere l’ambiente, lasciatelo tranquillo fino a che non sentirà il bisogno di venire cercarvi per essere coccolato.

Durante le prime ore a casa è fondamentale lasciarlo libero di perlustrare lo spazio che lo circonda affinché possa sentirsi più sicuro del “nuovo mondo” in cui si trova. In questi  primi momenti rimanete con lui  perché la vostra presenza gli darà sicurezza e gli ricorderà il calore della mamma e dei fratellini.

Durante i primi giorni inoltre consigliabile recuperare un recintino per cani da posizionare in un luogo frequentato della casa. Questo permette al cucciolo di riposare in un posto sicuro e tranquillo sia quando siete in casa ma non potete tenerlo sotto controllo, sia quando non siete presenti.

Per evitare che il cagnolino rimanga troppo tempo a diretto contatto con il pavimento freddo, vi consigliamo di stendere all’interno del recinto una coperta o un tappeto.

Mantenete pulito il mantello del vostro cane  spazzolandolo accuratamente ogni giorno.
Dopo ogni passeggiata, pulitegli le zampe e controllate che tra i polpastrelli non ci siano corpi estranei, come zecche, spesso causa di infezioni o infestazioni parassitarie.

Occupandovi periodicamente della corretta igiene del vostro cucciolo, riuscirete a tenere sotto controllo anche il suo stato di salute e, abituandolo a farsi coccolare dalle vostre cure, renderete meno traumatiche anche le sue visite dal veterinario.
Non lavate con l’acqua il cagnolino prima che siano trascorsi 20 giorni circa dalla data dell’ultima vaccinazione. Una volta a settimana usate, invece, salviette umide per cani o shampoo secco.
Tenete sempre puliti gli occhi e le orecchie del vostro cucciolo usando un batuffolo di bambagia inumidito con acqua tiepida o soluzioni fisiologiche.
Applicate periodicamente una protezione antiparassitaria sul pelo del cane, attenendovi sempre ai consigli del vostro veterinario.

Se avete bambini piccoli non consentite che lo “strapazzino”: insegnate loro il comportamento corretto con un animale e cercate di contenere il loro fervore.
E’ molto importante che vi rivolgiate al cucciolo in maniera amorevole: parlategli piano e con dolcezza.
Una tra le prime cose da decidere è il nome, questo per voi sarà un momento divertente che coinvolgerà tutti i componenti della famiglia. Fate la vostra scelta dopo aver conosciuto e osservato il vostro nuovo amico e tenete presente  che i nomi che terminano in “O” o “A” sono più facilmente identificabili dal cagnolino. Dopo aver scelto il nome usatelo spesso, associandolo a momenti piacevoli e all’ incontro con il cane.







il Cucciolo dei tuoi sogni Ti aspetta

aperti anche la domenica

pagamenti personalizzati

assistenza veterinaria post vendita
cuccioli selezionati
dai migliori
allevamenti europei
Torna ai contenuti | Torna al menu